Note in blu. Fascino Mediterraneo

Performance musicali legate alla cultura del Mare, con le suggestioni dei suoni e delle armonie di interpreti nazionali e internazionali in collaborazione con Ismez, Istituto Nazionale per lo Sviluppo Musicale nel Mezzogiorno – Associazione Lituus – Orchestra Sinfonica Renzo Rossellini – Associazione Diapason – Coro Concorde – Nina Petersen Quartet – Complesso strumentale Amici della Musica di Allumiere.

Orari: ore 21:00
Date: 30 giugno / 1 7 8 14 16 17 21 e 24 luglio / 4 11 18 e 21 agosto / 8 settembre

giovedì 30 giugno ore 21.00
Ensemble Rossellini – Quintetto di Fiati
Flauto: Alessandra Finocchioli, Oboe: Lamija Talam, Clarinetto: Sergio Cozzi, Fagotto: Bruno Sebastiano, Corno: Simone Graziani

L’Ensemble Rossellini è un quintetto di fiati che svolge attività concertistica da circa dodici anni e che prende il nome dall’Orchestra Sinfonica “Renzo Rossellini” in cui i vari membri si sono incontrati e dove hanno consolidato la loro unione personale e artistica.
L’interesse del gruppo si è anche rivolto all’interazione fra musica e parola, musica e immagine, musica e gesto teatrale e il repertorio si è quindi arricchito di opere pensate per portare la musica dal vivo a bambini e ragazzi (e non solo) per far conoscere loro gli strumenti musicali.
Presentano un programma vivace con una selezione di brani tratti da opere famose di W. A. Mozart, F. J. Haydn, F. Farkas, P. I. Tschaicowsky, J. Ibert e M. Arnold.

venerdì 1 luglio e giovedì 8 settembre ore 21.00 
Nina Pedersen Quartet
Voce, testi, composizioni: Nina Pedersen, Pianoforte: Pierpaolo Principato, Contrabbasso: Andrea Avena, Batteria: Giampaolo Scatozza

Nina Pedersen presenta brani dal suo ultimo disco “So Far So Good”, uscito recentemente nel suo paese d’origine, la Norvegia, per l’etichetta “Sweet Morning Music”, e brani nuovi che saranno presenti nel suo prossimo lavoro discografico. Le sue melodie hanno un suono nord-europeo, un ricco miscuglio tra il passato ed il presente, della tradizione ed il moderno, e dei testi come se fossero degli appunti di un lungo viaggio.

giovedì 7 luglio ore 21.00
Xy Trio
a cura di Associazione Culturale Lituus
Trio di Francesco Pierotti
Contrabbasso: Francesco Pierotti, Pianoforte:Seby Burgio, Batteria: Dario Panza.

Serata Jazz con il trio del giovane contrabbassista Francesco Pierotti che vanta già molte collaborazioni con jazzisti affermati come Fabio Zeppetella, Fabrizio Bosso e John Arnold. Dopo aver intrapreso gli studi classici dello strumento vince una borsa di studio per il Berklee college, si esibisce in questo in questo contesto con una serie di sue composizioni.

venerdì 8 luglio ore 21.00
Ottoni D’Autore
a cura di Orchestra Sinfonica Rossellini
Trombe: Francesco Del Monte e Samuele Del Monte, Corno: Simone Graziani, Trombone: Sergio Battista, Tuba: Claudio Romano

Il gruppo Ottoni D’Autore è un gruppo di musica da camera formato da cinque elementi: due trombe, corno, trombone, bassotuba che può allargarsi all’occorrenza fino al decimino d’ottoni. E’ composto da cinque professionisti desiderosi di divertirsi e divertire, che si propongono come obiettivo quello di far conoscere ed apprezzare le possibilità tecniche ed espressive dei loro strumenti eseguendo musica originale per ottoni e non solo. Il gruppo si presenta con un repertorio che va dalla musica antica ai più moderni arrangiamenti di musica jazz e contemporanea, riservando un posto privilegiato per la musica da film.

giovedì 14 luglio ore 21.00
Aquarela Do Brasil
a cura di Associazione Culturale Lituus
Voce: Eleonora Bernabei, Chitarra: Roberto Pizzo, Percussioni: Alessio Campogiani

Trio nato per ripercorrere quella fertile stagione culturale- musicale brasiliana caratterizzata dalla bossa-nova, il concerto è un viaggio dalle origini (fine anni cinquanta) fino ai nostri giorni.
Il trio ha pubblicato due dischi, ha suonato nei locali più importanti della capitale, ed in importanti rassegne dedicate al Brasile,inoltre, le musiche sono state utilizzate all’  interno di alcuni noti programmi televisivi, come Ballarò. Nel ricco programma: Manha do Carnaval di L. Bonfa, Samba do grande amor di Buarque, Aquarela do Bbrasil di Barroso e Acquerello di Toquinho.

sabato 16 luglio ore 21.00
Paolo Damiani Santa Cecilia Jazz Ensemble(I)
Voce:Sara Jane Ceccarelli, Tromba:Francesco Fratin, Musiche e Violoncello: Paolo Damiani, Chitarra: Andrea Molinari, Batteria: Francesco Merenda

In questo nuovo progetto il suono si fa esperienza culturale e gioco nel senso più alto e nobile del termine. Giovani solisti di grande talento, selezionati tra gli oltre 200 studenti jazz del Conservatorio di Roma, saranno guidati da Paolo Damiani, direttore del Dipartimento jazz del Conservatorio di S. Cecilia: stimoli nuovi per interessanti e originali contaminazioni

domenica 17 luglio ore 21.00
Paolo Damiani Santa Cecilia Jazz Ensemble (II)
Voce:Sara Jane Ceccarelli, Tromba:Francesco Fratin, Musiche e Violoncello: Paolo Damiani, Chitarra: Andrea Molinari, Batteria: Francesco Merenda

Nei brani, pur fortemente strutturati, le linee del contrappunto tendono a generare spazi sonori aperti e flessibili in cui il respiro e il gesto improvviso danzano liberamente e con gioia. La cantabilità delle composizioni – la critica ha spesso parlato di Jazz Mediterraneo, nel caso dell’opera di Damiani- non rinuncia mai alla ricerca, intesa soprattutto come ascolto curioso, invenzione, stupore, ironica erranza, piacere, godimento.

giovedì 21 luglio  ore 21.00
Onda Sonora
a cura di Associazione Culturale Lituus
Clarinetti: Giammarco Casani, Federico Fantozzi, Manrico Salvatore, Riccardo Cupini

Di qua e di là del mare: l’invenzione e la tradizione del Vecchio Continente e l’innovazione e il ritmo del Nuovo Mondo.Sulle avvolgenti sonorità del quartetto di clarinetti si attraversa l’oceano con un viaggio musicale da Mozart a Piazzola, sulle note di brani tratti da Le Nozze di Figaro, dalle Danze Ungheresi di Brahms e da una fantasia ispirata a Gershwin.

domenica 24 luglio ore 21.00
Al Cinema con la Banda
a cura di Amici della Musica di Allumiere
Direttore: Rossano Cardinali

Lo spettacolo propone un meraviglioso viaggio nel mondo del cinema durante il quale vengono proiettate immagini celeberrime nell’immaginario popolare di pellicole diverse tra loro e messe ulteriormente in risalto dal Complesso Strumentale che interpreta dal vivo le relative colonne sonore . Il programma abbraccia grandi classici del cinema come Guerre Stellari, E.T. , il Gladiatore, I Pirati dei Caraibi e Pearl Harbor, fino ad arrivare in Italia con le famosissime musiche del Maestro Nino Rota nel film La Strada e del Maestro Ennio Morricone in C’era una volta in America, Il Buono, il Brutto e il Cattivo e C’era una volta il West. Immancabile un medley finale con le colonne sonore dei film più famosi del grande Alberto Sordi.

giovedì 4  ore 21.00
MetroTangoTrio
a cura di Associazione Culturale Lituus
Fisarmonica: Paolo Petrilli, Pianoforte: Antonella Maio, Contrabbasso: Willem Peci

Il tango argentino, dal Barrio al Mito è un percorso per ascoltare l’evoluzione della musica rioplatense dalle origini al nuevo tango di Astor Piazzolla. Il concerto è strutturato in una sorta di percorso stratificato, che parte dall’esecuzione di tanghi tradizionali di milonga di De Caro,Osvaldo Pugliese e Troilo, fino a giungere ai brani di Piazzolla che rappresentano una sublimazione del folk argentino. La ricerca strumentale invece è affidata al trio Metrotango che da annivalorizza la tradizione del tango milonghero e non perde di vista la proiezione verso il nuovo tango con i suoi significati attualizzati.

giovedì 11 agosto ore 21.00

I Marosi
Pianoforte: Mauro Andreoni, Chitarra: Roberto Pizzo, Contrabbasso: Stefano Cesare, Batteria: Filippo Saratti.
Quartetto di recente formazione, composto da “consumati” musicisti proprio per celebrare il mare. La matrice che accomuna il gruppo è sicuramente la musica jazz. L’idea è quella di nobilitare il mare in alcune delle sue forme approfondendone la conoscenza di altre sfaccettature. Sono spesso brani riarrangiati che lasciano, comunque, molto spazio all’improvvisazione. E’ qui che esplode la loro fantasia.

domenica 21 agosto ore 21.00

Xas Saxophon Quartet
Saxofono Soprano: Fabrizio Destriere, Saxofono Contralto: Francesco Dimotta, Saxofono Tenore: Nicola Di Giorgio, Saxofono Baritono: Antonio di PadovaLo Xas Saxophon Quartet nasce nel 2005 dall’incontro di quattro musicisti professionisti che intendono esprimere la loro creatività e il talento di cui sono capaci insieme.
Si impongono all’attenzione del pubblico e della critica per la raffinata sensibilità esecutiva, l’esemplare fusione timbrica e i particolari arrangiamenti. L’obiettivo dello Xas Saxophone Quartet è quello di diffondere la cultura del saxofono in tutti i linguaggi musicali, spaziando dalla musica rinascimentale a quella contemporanea con estrema naturalezza.

Domenica 4 settembre ore 21.00

I Beatles a Roma in
A Fabulous Beatles Night
I Beatles a Roma sono un gruppo di autori, intrattenitori e musicisti che da anni omaggiano i Beatles con spettacoli teatrali, live show e concerti ottenendo un grande successo di pubblico e critica. Fondati nel 2010 da Simone Mariani, Martino Pirella,Luigi Abramo e Lorenzo Mazze’ negli anni si sono arricchiti con il contributo di musicisti ed attori. Nella formula concerto saranno presenti, nella magica cornice del Castello di Santa Severa, con Francesco Cavalluzzo e Francesco Pradella, elementi fondamentali del gruppo. I Beatles a Roma propongono uno show che attraversa tutta la discografia dei Beatles eseguendo sia i capolavori conosciuti che le gemme nascoste degli storici Fab Four. L’evento è pubblico con sottoscrizione libera a favore dell’iniziativa di solidarietà “nA More con AMore” di ospitalità estiva di bambini di un villaggio della ex Jugoslavia, in svolgimento presso Santa Severa dal 29 agosto al 6 settembre 2016.

Ingresso gratuito ad esaurimento disponibilità
Prenotazione consigliata € 2,00 a persona

Inoltre a seguire
Degustazioni di vini del territorio

Info e prenotazioni
Prenotazione: € 2,00 a persona
tel / 06.3996.7999

iscriviti alla nostra newsletter